torna alle news
18/06/18

Comuni che hanno sottoscritto la convenzione al 15 giugno 2018

Da comunicazione Infratel si apprende che al 15 giugno 2018 i comuni trentini che hanno sottoscritto e inviato la convezione a Infratel Italia SpA sono 111 (143 pre-fusione): 

Ala, Aldeno, Altavalle, Amblar-Don, Andalo, Arco, Avio, Baselga di Pinè, Bieno, Borgo Chiese, Borgo Lares, Borgo Valsugana, Brentonico, Bresimo, Brez, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Campodenno, Canal San Bovo, Canazei, Carano, Carisolo, Carzano, Castel Condino, Castel Ivano, Castello Tesino, Castello-Molina di Fiemme, Castelnuovo, Cavalese, Cavareno, Cavedago, Cavedine, Cembra Lisignago, Cimone, Cinte Tesino, Civezzano, Cles, Comano Terme, Commezzadura, Daiano, Dambel, Denno, Dimaro Folgarida, Dro, Fai della Paganella, Fiavè, Fierozzo, Folgaria, Fondo, Garniga Terme, Giustino, Grigno, Isera, Lavis, Ledro, Levico Terme, Livo, Luserna, Madruzzo, Malè, Massimeno, Mazzin, Mezzana, Mezzano, Mezzolombardo, Moena, Molveno, Nave San Rocco, Novaledo, Ossana, Peio, Pellizzano, Pergine Valsugana, Pieve di Bono-Prezzo, Pomarolo, Porte di Rendena, Predaia, Primiero San Martino di Castrozza, Rabbi, Revò, Roncegno Terme, Ronchi Valsugana, Ronzo-Chienis, Rovereto, Ruffrè-Mendola, Rumo, Samone, San Lorenzo Dorsino, San Michele all'Adige, Sanzeno, Scurelle, Sporminore, Stenico, Telve, Telve di Sopra, Tenna, Tenno, Terragnolo, Tione di Trento, Ton, Torcegno, Trambileno, Tre Ville, Valdaone, Valfloriana, Vallelaghi, Varena, Vermiglio, Villa Lagarina, Ville d’Anaunia, Zambana.