Provincia autonoma di Trento
Seguici su
Cerca

L'intervento di Open Fiber

Per ogni comune Open Fiber avvia l'intervento suddividendo le attività necessarie all'infrastrutturazione della banda ultra larga in 4 fasi:

FASE ATTIVITA' TEMPISTICA
1 progettazione definitiva dell'intervento 2 mesi di progettazione da parte di Open Fiber, 1 mese per l'approvazione da parte di Infratel
2 progettazione esecutiva dell'intervento 2 mesi di progettazione da parte di Open Fiber, 1 mese per l'approvazione da parte di Infratel
3 ottenimento dei permessi (tramite la Conferenza dei Servizi) 2 mesi
4 realizzazione dei lavori (cantieri) la durata è dipendente dalle dimensioni del Comune e dal riuso di infrastruttura civile già presente

L’intervento che Open Fiber intende realizzare per coprire con la banda ultra larga le 276.188 unità abitative presenti in Trentino (numero di unità abitative presenti nelle aree bianche) è portare la fibra ottica direttamente nell’abitazione (Fiber To The Home - FTTH) e dove questo, per motivi fisici o geografici risultasse irrealizzabile, mettere a disposizione una connessione tramite antenna da installare presso l’abitazione, in questo caso l’antenna si collegherebbe via onde radio ad un punto di diffusione del segnale raggiunto a sua volta dalla fibra ottica (Fiber To The Antenna - FTTA, modalità chiamata anche FWA - Fixed Wireless Access).

Le due modalità permetteranno di disporre delle seguenti velocità (reali):

  • FTTH: oltre 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload;
  • FTTA/FWA: oltre 30 Mbps in download e 15 Mbps in upload.

La rete di accesso FTTH Open Fiber è una rete passiva multi-operatore che supporta tecnologie “punto – multi punto” e prevede l’utilizzo di tecnologie “punto-punto”. L’architettura Open Fiber “punto – multi punto” si basa sulla realizzazione di una rete in cui le risorse ottiche di concentrazione sono assegnate ai vari operatori, mentre il collegamento finale con l’utente è realizzato con una singola fibra dedicata. Per approfondimenti sulla tecnologia di distribuzione e accesso utilizzata da Open Fiber visita la pagina Architettura di Rete   .

Open Fiber ha stimato che in Trentino 232.648 unità abitative potranno essere raggiunte in modalità FTTH, le rimanenti 43.540 a causa della loro dislocazione remota rispetto ai centri abitati saranno raggiunte in modalità FTTA/FWA.

La buona riuscita dell'intervento è legata alle tempistiche di rilascio dei permessi (attività numero 3) da parte del Comune interessato ai lavori per la posa della fibra ottica. Il mancato rilascio dei permessi comporterà l'esclusione del Comune dalla fase di attuazione prevista e lo slittamento ad eventuale fase da riprogrammare dopo la conclusione dei lavori previsti per tutte 4 le fasi.

Una volta completato l’intervento sul comune Open Fiber metterà a disposizione degli operatori partner l’infrastruttura realizzata (sia FTTH che FTTA/FWA); gli operatori partner potranno quindi proporre ai cittadini e alle aziende del comune le loro offerte commerciali di connettività.

Open Fiber non offre/vende direttamente la connettività agli utenti finali.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies