Provincia autonoma di Trento
Seguici su
Cerca

Volano, rete pubblica in fibra ultraveloce per 1500 case e uffici

Disponibili i servizi a banda ultra larga che sfruttano l’infrastruttura realizzata da Open Fiber nell’ambito del progetto di Infratel con la collaborazione della Provincia Autonoma di Trento
La fibra ottica è già disponibile nel comune di Volano, che può quindi beneficiare di una infrastruttura che abilita velocità di connessione fino a 1 Gigabit per secondo. I lavori sono stati realizzati da Open Fiber, la società concessionaria del bando pubblico di Infratel per la copertura delle aree bianche della Provincia Autonoma di Trento, che ha dotato il territorio comunale di una rete in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa), l’unica capace di abilitare tutti i servizi digitali di ultima generazione. L’opera, finanziata con fondi pubblici (europei, statali e provinciali), rimarrà di proprietà pubblica, mentre Open Fiber ne curerà la gestione e la manutenzione per i prossimi 20 anni. Sono oltre 1500 le unità immobiliari cablate attraverso una rete di circa 10 chilometri. Grazie all’accordo raggiunto con Trentino Digitale e in virtù della collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento, più del 90%dell’infrastruttura è stata realizzata mediante il riutilizzo di reti esistenti, aeree e interrate, minimizzando i disagi per i cittadini.

“La rete in fibra rappresenta una grande svolta per il nostro territorio – sottolinea il Vice Sindaco Walter Ortombina – e sarà un’alleata indispensabile per questa difficile fase di ripresa che stiamo affrontando dopo il lockdown dei mesi scorsi. La banda ultra larga è un servizio essenziale per i nostri territori e, grazie ai lavori di Open Fiber e all’attenzione della Provincia Autonoma di Trento, è diventata una realtà. Potersi connettere sfruttando una rete sicura, veloce e ultramoderna, significa non solo assicurare performance di navigazione inedite alle famiglie e ai cittadini di Volano, ma anche stimolare la produttività delle aziende della nostra valle”.

I servizi abilitati dalla fibra FTTH sono numerosi e si estendono ad ambiti come l’Internet of Things, l’e-health, il cloud computing, lo streaming online di contenuti in HD e 4K e l’accesso ai servizi avanzati della Pubblica Amministrazione.

“Vorrei ringraziare la Provincia – aggiunge il Vice Sindaco – per aver permesso la realizzazione di questo intervento anche sul nostro territorio, e Open Fiber per la collaborazione e la professionalità dimostrata in questi mesi. È importante ricordare che, qualora i cittadini vogliano richiedere l’attivazione,  dovranno rivolgersi a uno degli operatori partner di Open Fiber – conclude Ortombina -, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità”.

Verifica la copertura: https://openfiber.it/verifica-copertura/

Foto: © Matteo Ianeselli / Wikimedia Commons

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies